15 49.0138 8.38624 1 0 4000 1 https://justsarablog.com 200 true 0
theme-sticky-logo-alt

..it’s a Girl!

{:en}

This is the famous post I’ve been waiting for months and months to share with you girls!  I was looking forward to knowing about the baby’s sex and being able to share it with relatives and friends and of course also with you.  Those who are pregnant like me or those who were pregnant, will understand me; since when you are pregnant it is the first thought of every parent wanting to know everything about the fetus, how is it especially!  Then how will it be but no less important: the long-awaited sex!  Will it be male or will it be female?  And then there is a sort of challenge between the two parents, which is almost always the case, but I speak for myself: father wants a boy, mother wants a girl.  Then of course there are the exceptions, or those that also say: “No, I have no preferences, for me it is equal” phrase to which I believe little.  But this because we all have a minimum of preference, then obvious if it was born male I would have been happy anyway, is always my child but I do not hide and I would not have hidden from saying that I preferred female!  Anyway coming back to us, only a few weeks ago I discovered that there are blood tests that if I am not mistaken already from the second month can tell you if it is male or female, or even to spend even less on Amazon sell DIY tests 99.9% reliable that reveal the sex of the child directly at home!  If I had known before, I don’t think I would have waited so long… but five months of waiting have increased the desire!

I told you, exactly one month ago, I went to the gynaecologist for an extraordinary visit related to skin problems that had come to me, that is, an eczema of the skin that led me to take cortisone cream and antihistamines although it is not really the best in pregnancy.  Then my husband and I went that day, I was quite worried because we would have seen if the fetus was well and everything was going well or if there were problems.  But that morning I went mainly thinking and convinced to talk almost exclusively about my skin problems and to see the dermatologist.  I didn’t even expect to have a real ultrasound with lots of photos.  So it was even more beautiful because it was completely unexpected.  When I saw that instead there was only the gynaecologist in the studio and that I was going to do the ultrasound, I immediately asked, even if I knew it was a little early (since I was in the fourth month) if you could already know the sex of the child. the gynaecologist told me that he would not promise me but would try.  It’s always a huge emotion to do the ultrasound, it’s the most desired appointment every month.

The gynaecologist tried in every way to locate the sex but she told us that it would be hard… very hard!  That’s because she kept moving, kept her legs closed, even crossed! At a certain point even the gynecologist said that it was absurd and that she or he didn’t want to be recognized, even putting her arms and hands in the middle of her legs.  I just wanted to know!  So I went for a stroll, came back we tried again a second time and from an image escaped the gynecologist said that according to her 90% was female!  There I almost didn’t believe it, I couldn’t believe it, for me it was and is a miracle!  This is because you have to know (if you read my post on “How to prepare your spoiled dog for the arrival of the baby” there is written) that I already considered a miracle the arrival of this, completely unexpected, pregnancy!  I wanted it so much, and for so long that I thought it would never be time to become a mother.  My husband and I tried for a long time, for almost a year and a half, without results.  Then after all that time (among other things to such a young couple, since we are the same age and we were 25 years old when we started to try) I had practically lost hope not thinking about it almost anymore!  So I said, already a miracle pregnancy (I was hopeful that everything would go well, especially in the first months which are the most delicate ever, in fact I was looking forward to leaving that third month where there is a high chance of abortion or something happening),  According to a miracle the fact that I lived well in the first months and not only of pregnancy suffering very little from nausea and vomiting various, more than anything else was tiredness and some nausea but bearable, imagine if then it could happen that I was born immediately a little girl?  That it was what I had always dreamed of?  A female daughter maybe the same as me (aesthetically speaking, of character I hope not for her, at least not totally) would be the best.  So I was sprizzavo of joy that day.

Obviously, however, the answer given by the gynaecologist certainly not made me keep the secret for a whole month with friends and relatives. It was hard because I wanted to shout it to the whole world immediately, but I resisted.  Like when I got pregnant, I wanted to yell at the four winds for happiness but to be sure I had to wait.  Only yesterday, I finally had the absolute certainty of sex, even if by now I was already convinced of it having already taken a lot of pink and purely feminine things.  We arrived at the visit and after a few minutes she immediately gave us the certainty saying: “It’s a baby girl”!  Exciting to say the least, to see her then!  I’d already call her by name because I’ve had her name for years and I’m more and more convinced of it, even if I have 3 or 4 that I like so much.  But now let’s see what daddy says!

Yesterday the gynaecologist even asked me if I had drunk some coffee (which I never drink, by the way) because it was very agitated, it kept moving, it looked like it was dancing, arms, legs and it was hard to see if the little heart was right.  Then she checked everything and she was and my little one is perfect!  The most beautiful emotion then is to share the news with friends and relatives, who have remained truly seventh heaven!  My mother, grandmother Victoria, and I’m sure also my brother and sister-in-law that even if they were clearly on the side of the male, as they preferred it, I’m sure they are happy, my mother-in-law Carla in particular, since she always wanted a female and had three sons… now she will have a small woman in the family.  For the family from my husband it is almost a miracle to have a female in the family.  Since apart from a cousin, then they are always born male!  In short, TOP day!  Now all that is missing is the name… and further shopping for my little one!

{:}{:it}

Questo è il famoso post che aspettavo da mesi e mesi di poter condividere con voi ragazze! Non vedevo l’ora di sapere il sesso del bebè e di poterlo condividere con parenti e amici e ovviamente anche con voi. Quelle che come me sono incinta o quelle che lo sono state, mi capiranno; da quando sei incinta è il primo pensiero di ogni genitore voler sapere tutto sul feto, come sta soprattutto! Poi come sarà ma non meno importante: il tanto atteso sesso! Sarà maschio o sarà femmina? E poi parte una specie di sfida tra i due genitori quasi sempre è così ma parlo per me: padre vuole maschio, madre vuole femmina. Poi certo ci sono le eccezioni, o quelli che dicono anche: “No, non ho preferenze, per me è uguale” frase alla quale però credo poco. Ma questo perchè un minimo di preferenza tutti l’abbiamo, poi ovvio se fosse nato maschio sarei stata felicissima comunque, è sempre il mio bambino ma non mi nascondo e non mi sarei nascosta dal dire che preferivo femmina! Comunque tornando a noi, solo qualche settimana fa ho scoperto che ci sono i test del sangue che se non mi sbaglio già dal secondo mese ti può dire se è maschio o femmina, o addirittura per spendere ancora meno anche su Amazon vendono dei test fai da te affidabili al 99,9% che rivelano il sesso del bambino direttamente a casa! Se l’avessi saputo prima non penso proprio che avrei aspettato così tanto.. ma cinque mesi di attesa hanno aumentato il desiderio!

Vi dicevo, un mese esatto fa, sono andata dalla ginecologa per una visita straordinaria legata a dei problemi della pelle che mi erano venuti, cioè un’eczema della pelle che mi ha portata ad assumere del cortisone in crema e antistaminici nonostante non sia proprio il massimo in gravidanza. Allora siamo andati io e mio marito quel giorno, io abbastanza preoccupata perchè si sarebbe visto se il feto stesse bene e tutto procedesse bene oppure se ci fossero stati problemi. Però quella mattina ero andata principalmente pensando e convinta di parlare quasi esclusivamente dei miei problemi alla pelle e di vedere il dermatologo. Non mi aspettavo neanche di fare una vera propria ecografia con tanto di foto. Quindi è stato ancora più bello perchè del tutto inaspettato. Quando ho visto che invece c’era solo la ginecologa in studio e che mi stava per fare l’ecografia, subito ho chiesto, anche se sapevo che era un pò presto (dato che ero nel quarto mese) se si poteva sapere già il sesso del bambino. la ginecologa mi ha detto che non me l’avrebbe promesso ma ci avrebbe provato. Ed eccolo lì quel cosino minuscolo che si muoveva dentro di me. è sempre un’emozione enorme fare l’ecografia, è l’appuntamento più desiderato ogni mese.

La ginecologa ci provava in tutti modi ad individuare il sesso ma ci ha detto che sarebbe stata dura.. molto dura! Questo perchè continuava a muoversi, teneva le gambe chiuse, addirittura incrociate!Ad un certo punto anche la ginecologa ha detto che era assurdo e che lei o lui non si voleva proprio far riconoscere, mettendo addirittura le braccia e le mani in mezzo alle gambine. Io avrei solo voluto sapere! Allora sono andata a fare un giretto, tornata ci abbiamo riprovato una seconda volta e da un immagine sfuggita la ginecologa ha detto che secondo lei al 90% era femmina! Lì quasi non ci credevo, non riuscivo a crederci, per me era ed è un miracolo! Questo perchè dovete sapere (se leggete il mio post su “Come preparare il vostro cane viziato all’arrivo del bebè” c’è scritto) che già ho considerato un miracolo l’arrivo di questa, del tutto inaspettata, gravidanza! La volevo così tanto, e da così tanto tempo che credevo non arrivasse mai il momento di poter diventare mamma. Io e mio marito ci abbiamo provato a lungo, per quasi un anno e mezzo, senza risultati. Allora dopo tutto quel tempo (tra l’altro ad una coppia così giovane, dato che abbiamo la stessa età e avevamo 25 anni quando abbiamo iniziato a provarci) avevo praticamente perso le speranze non pensandoci quasi più! Dicevo quindi, già un miracolo la gravidanza (ero speranzosa che tutto procedesse bene, sopratutto nei primi mesi che sono i più delicati in assoluto, infatti non vedevo l’ora di uscire da quel terzo mese dove ci sono alte probabilità di aborti o che succeda qualcosa), secondo miracolo il fatto che ho vissuto bene i primi mesi e non solo della gravidanza soffrendo pochissimo di nausee e vomito vario, più che altro era stanchezza e qualche nausea ma sopportabile, figurati se poi poteva succedere anche che mi nascesse subito una femminuccia? Che era ciò che avevo sempre sognato? Una figlia femmina magari uguale a me (esteticamente parlando, di carattere spero per lei di no, almeno non totalmente) sarebbe il massimo. Quindi sprizzavo di gioia quel giorno.

Ovvio che però la risposta data dalla ginecologa non certa mi ha fatta tenere il segreto per un mese intero con amiche e parenti. è stata dura perchè avrei voluto urlarlo al mondo intero subito, ma ho resistito. Come quando sono rimasta incinta, avrei voluto urlarlo ai quattro venti per la felicità ma per essere sicura ho dovuto aspettare. Solo ieri, ho avuto finalmente la certezza assoluta del sesso, anche se io ormai ne ero già convinta avevendo già preso un sacco di cose rosa e prettamente femminili. Siamo arrivati alla visita e dopo pochi minuti ci ha subito dato la certezza dicendoci: “It’s a baby girl”! Emozionante a dir poco, vederla poi! Io la chiamerei già per nome perchè il nome c’è l’ho già da anni e ne sono sempre più convinta, anche se ne ho 3 o 4 che mi piacciono tanto. Ma ora vediamo cosa dice il papà!

Ieri poi la ginecologa mi ha chiesto addirittura se avessi bevuto del caffè (che tra l’altro non bevo mai e poi mai) perchè era agitatissima, continuava a muoversi, sembrava ballasse, braccia, gambine e ha fatto fatica a vedere se il cuoricino fosse apposto. Poi ha controllato tutto ed era ed è perfetta la mia piccola! L’emozione più bella poi è condividere la notizia con amici e parenti, che sono rimasti veramente al settimo cielo! Mia mamma, la nonna Vittoria, e sono sicura anche mio fratello e mia cognata che pur stando palesemente dalla parte del maschio, in quanto lo preferivano, sono sicura sono contenti, mia suocera Carla in particolare, dato che ha sempre voluto una femmina e ha avuto tre figli maschi.. ora avrà una piccola donnina in famiglia. Per la famiglia da parte di mio marito è quasi un miracolo avere una femmina in famiglia. Dato che a parte una cugina, poi nascono sempre maschi! Insomma giornata TOP! Ora manca solo il nome… e ulteriore shopping per la mia piccola!

{:}
Previous Post
{:en}Bows by Lily Jane’s Bows & Co – Are so big and stylish!{:}{:it}Fiocchi per capelli di Lily Jane’s Bows & Co – Così grandi e stilosi!{:}
Next Post
{:en}Madelyn Ashley Boutique Body & 3/4 shirt – Amazing!{:}{:it}Body & maglia a 3/4 di Madelyn Ashley Boutique- Super!{:}